Marilena Vitale e Azul: cammini sconfinati di luce, lotta e poesia… (alcuni pensieri e un’intervista)

Per Marilena Vitale, scrittura e voce sono inscindibili, le sue storie sono uno zaino la cui tela ha raccolto la sabbia dei deserti del Marocco, il vociare dei suq, ma anche la salsedine del mare che bagna Napoli, il sole che sorge alle spalle del Vesuvio… Le sue storie hanno il sapore delle lotte amare … More Marilena Vitale e Azul: cammini sconfinati di luce, lotta e poesia… (alcuni pensieri e un’intervista)

La musica in divenire di Sara Marini e Fabia Salvucci

Djelem do mar è un interessantissimo progetto musicale pensato da Sara Marini e Fabia Salvucci (voci e percussioni), accompagnate da Lorenzo Cannelli (pianoforte e bouzouki), Franz Piombino (basso elettrico) e Michele Fondacci (batteria, set elettronico). Sara e Fabia, sono riuscite a pensare ad un progetto di musica popolare e world  music di ampio respiro, che … More La musica in divenire di Sara Marini e Fabia Salvucci

MARABUNTA… tra musica e antropologia

Due chiacchiere con Caterina Villa De Liguori, voce del gruppo colombiano dei Marabunta… Facciamo una presentazione… chi sono i Marabunta? Io e il charanguista Camilo Mamián ci siamo conosciuti all’università studiando entrambi antropologia: lavoravamo insieme su temi politici e ci si vedeva spesso scoprendo così anche interessi musicali affini… Camilo ha un fratello gemello, Juan, … More MARABUNTA… tra musica e antropologia

Nicoletta Zannoni, le frontiere dell’insegnamento musicale

Ho conosciuto Nicoletta Zannoni cinque anni fa, a Padova, stesso condominio, stesso pianerottolo, stessa passione per la musica, qualche concerto insieme… Se non mi ricordo male, una volta mi parlò di un bando della Fondazione Barenboim-Said per insegnare flauto a Ramallah… io le dissi: “provaci… poi vedi quello che succede!”. A distanza di alcuni anni mi … More Nicoletta Zannoni, le frontiere dell’insegnamento musicale

La musica in alcuni artisti si radica nella vita, profuma di radici e di terra e, allo stesso tempo, si slancia, come il tronco di un albero secolare, verso il cielo, cercando la luce del sole. Questa è l’immagine che mi viene in mente quando ascolto le canzoni di Saba Anglana. L’intervista che propongo nasce dall’esigenza … More